Carabinieri 31

 

In San Vittore del Lazio, i Carabinieri della Stazione di Cervaro nel corso di un servizio di controllo del territorio, bloccavano un’autovettura segnalata da alcuni cittadini, poiché notata aggirarsi con fare sospetto nei pressi di abitazione isolate. A bordo del veicolo venivano identificati un 24enne ed un 31enne, entrambi di nazionalità rumena e residenti in Frosinone, già censiti per reati contro il patrimonio. I predetti, che non erano in grado di giustificare la loro presenza in loco, ricorrendone i presupposti di legge, venivano proposti per la misura del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

 

3 Mazro 2021

0
0
0
s2smodern

Tecnologia

A fine mese un asteroide sfiorerà la terra

foto di repertorio

0
0
0
s2smodern

L'oroscopo del giorno

L'oroscopo del giorno


 

0
0
0
s2smodern

A.S.D. Virtus Sora C5 Femm.

Continua il rafforzamento del club bianconero con Giulia Cristiano

Cristiano Giulia

0
0
0
s2smodern

 In ricordo del terremoto del 13 gennaio 1915