Vodafon

 

Vodafone non sembra fermarsi di fronte alle lamentele degli utenti e al "fuggi fuggi" generale indotto dalla novità di LILIAD. Dopo aver aumentato molteplici offerte ricaricabili ma anche dopo aver aumentato offerte per gli abbonamenti e la rete fissa ecco che a subire un nuovo incremento dei costi sono le SIM dati ossia le offerte che vengono solitamente utilizzate per navigare in internet su tablet o anche con un modem portatile. L'incremento di prezzo è addirittura di 4€ al mese e la rimodulazione partirà dal prossimo 3 settembre.

In questo caso il comunicato emesso direttamente dall'azienda menziona la solita "scusa" ossia il fatto che l'aumento dell'offerta consente "di continuare a investire sulla rete per offrire sempre la massima qualità dei nostri servizi".

Vodafone cerca di sminuire l'aumento di ben 4€ al mese con la possibilità per gli utenti che vedranno la rimodulazione di avere in più nel proprio pacchetto già sottoscritto 40GB di traffico aggiuntivo. In questo caso chissà che alcuni utenti non possano che essere contenti per questa rimodulazione visto che 40GB di traffico al mese potrebbero effettivamente far comodo. Di fatto però molti altri non potranno fare altro che accettare l'aumento imposto da Vodafone oppure recedere da tutto.

Cosa fare in caso non si voglia accettare l'aumento Vodafone?

Come dichiara il comunicato stampa ufficiale reperibile direttamente sul sito Vodafone:  Dal 27 luglio 2018 alcune offerte ricaricabili per SIM dati cambiano e includono 40 Giga in più al mese per navigare sulla Rete 4G Vodafone migliore di sempre. I clienti potranno scaricare fino a 13.000 canzoni, guardare fino a 60 ore di video in streaming o chiamare e videochiamare tramite internet (VoIP) fino a 80 ore in più. A partire dal 3 settembre 2018 tali offerte costeranno 4 euro in più al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire sempre la massima qualità dei nostri servizi.

Tutti i clienti interessati hanno ricevuto una comunicazione via SMS e possono recedere gratuitamente o passare ad altro operatore senza penali né eventuali costi di disattivazione fino al giorno prima della variazione contrattuale su variazioni.vodafone.it, nei negozi Vodafone, inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO), scrivendo via PEC a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando il Servizio Clienti al 190, specificando come causale “modifica delle condizioni contrattuali”. Se la loro offerta include un tablet o il Mobile Wi-Fi, continueranno a pagarne le rate residue con la stessa cadenza e metodo di pagamento.

 

FONTE

 

Striscione 2 web

 

0
0
0
s2smodern

Pubblicità

Striscione-2-web.jpg

Il Meteo

Meteo Lazio

La rivista del mese di "Vita Ciociara"

Settembre 2018 Pagina 1

Settembre 2018 

 

 

"Vita Ciociara" mese precedenti

 Testata Web 001

 

 Visitate Sora (FR) terra di tradizioni e di personaggi illustri

<