IMG 1493

Ancora un altro abbraccio tra l’Argos Volley e la Diocesi di Sora – Cassino – Aquino – Pontecorvo che proseguono attivamente nel loro sodalizio. Dopo la presentazione del progetto che vede coinvolta la società di patron Giannetti e il territorio di cui ne è simbolo istituzionale e spirituale Mons. Gerardo Antonazzo, si fanno ulteriori passi in avanti per concretizzare quanto le parole hanno già saputo spiegare all’entusiasta pubblico del PalaGlobo qualche tempo fa: così nella mattinata di sabato 21 gennaio, alla presenza di Don Domenico Simeone, il sig. Orlando Polsinelli, incaricato della Biosì Indexa Sora, ha consegnato al vescovo Antonazzo la prima “maglietta solidale”, dalla cui promozione e vendita si otterrà un ricavato interamente devoluto per la realizzazione di campi di pallavolo nelle parrocchie della diocesi. A raccontare più nel dettaglio cosa significa per l’Argos Volley aver dato vita a questa comunione d’intenti e condivisione di valori con la sfera religiosa, proprio Orlando Polsinelli che spiega:

“Nel corso degli incontri programmati per la stesura dell’accordo definitivo tra l’Argos Volley e la Diocesi avevamo appuntamento con Don Domenico Simeone, Direttore Ufficio Diocesano per la Pastorale del tempo libero-turismo-sport-pellegrinaggi. Insieme abbiamo rivisto quello che era l’accordo e, siccome era stata già realizzata la bozza di una maglietta, è stata mostrata al vescovo. Lo stesso si è interessato ai ragazzi, essendo grande tifoso. All’accordo, quindi, non tiene molto solo l’Argos ma anche la Diocesi in quanto serve anche a dare una corretta educazione ai ragazzi e a cercare di inculcare loro il valore del sacrificio, oggiAggiungi un appuntamento per oggi purtroppo spesso accantonato. Nello sport, infatti, chi si sacrifica e lotta di più è colui che riesce ad arrivare. Pensiamo dunque che, come crescita e sviluppo, possa essere utile a tutti. A Sua Eccellenza è piaciuta molto la maglietta e si è deciso che, in linea di massima, sarà quella, seppure differente nei modelli. C’è il logo che poi riporta la dicitura “cuore fede passione”, slogan che ci distinguerà. Si arriverà a brevissimo alla stesura definitiva e poi ci sarà la presentazione con la conferenza episcopale italiana, incontro al quale il vescovo tiene particolarmente. Mons. Gerardo ci ha tenuto a precisare che sulla scia di quanto già fatto da noi ha ricevuto altri inviti da altre associazioni sportive al fine di cercare una collaborazione con la Diocesi. All’Argos, però, va il merito di essere stata precursore di un progetto che vuole ambire a livelli molto alti, tanto quanto la categoria. L’accordo avrà validità triennale a rinnovo automatico perché sarà un percorso che accompagnerà ambo le parti nel proseguo, con la partecipazione, di volta in volta, di diverse parrocchie del territorio. Penso quindi che ci sarà tanto da lavorare, ma altresì credo che si possa veicolare un buon messaggio ai ragazzi. L’Argos si impegna, quindi, a dare disponibilità, in base anche a quelli che saranno gli accordi con il General Manager Adi Lami, per andare sia nelle parrocchie che per far assistere i ragazzi alle sedute di allenamento. Ci sarà poi anche una partita dedicata ai ragazzi della nostra diocesi. L’ultimo passaggio prevederà infatti una festa in piazza a maggio. Iniziamo, quindi adesso a  definire un po’ più le attività sperando di riuscire a realizzare, grazie alla maglietta solidale, i campi da pallavolo nelle singole parrocchie al fine di dare un segno più tangibile della nostra collaborazione a tutta la comunità”.

Cristina Lucarelli – Biosì Indexa Sora

 

Ancora un altro abbraccio tra l’Argos Volley e la Diocesi di Sora – Cassino – Aquino – Pontecorvo che proseguono attivamente nel loro sodalizio. Dopo la presentazione del progetto che vede coinvolta la società di patron Giannetti e il territorio di cui ne è simbolo istituzionale e spirituale Mons. Gerardo Antonazzo, si fanno ulteriori passi in avanti per concretizzare quanto le parole hanno già saputo spiegare all’entusiasta pubblico del PalaGlobo qualche tempo fa: così nella mattinata di sabato 21 gennaio, alla presenza di Don Domenico Simeone, il sig. Orlando Polsinelli, incaricato della Biosì Indexa Sora, ha consegnato al vescovo Antonazzo la prima “maglietta solidale”, dalla cui promozione e vendita si otterrà un ricavato interamente devoluto per la realizzazione di campi di pallavolo nelle parrocchie della diocesi. A raccontare più nel dettaglio cosa significa per l’Argos Volley aver dato vita a questa comunione d’intenti e condivisione di valori con la sfera religiosa, proprio Orlando Polsinelli che spiega:

“Nel corso degli incontri programmati per la stesura dell’accordo definitivo tra l’Argos Volley e la Diocesi avevamo appuntamento con Don Domenico Simeone, Direttore Ufficio Diocesano per la Pastorale del tempo libero-turismo-sport-pellegrinaggi. Insieme abbiamo rivisto quello che era l’accordo e, siccome era stata già realizzata la bozza di una maglietta, è stata mostrata al vescovo. Lo stesso si è interessato ai ragazzi, essendo grande tifoso. All’accordo, quindi, non tiene molto solo l’Argos ma anche la Diocesi in quanto serve anche a dare una corretta educazione ai ragazzi e a cercare di inculcare loro il valore del sacrificio, oggiAggiungi un appuntamento per oggi purtroppo spesso accantonato. Nello sport, infatti, chi si sacrifica e lotta di più è colui che riesce ad arrivare. Pensiamo dunque che, come crescita e sviluppo, possa essere utile a tutti. A Sua Eccellenza è piaciuta molto la maglietta e si è deciso che, in linea di massima, sarà quella, seppure differente nei modelli. C’è il logo che poi riporta la dicitura “cuore fede passione”, slogan che ci distinguerà. Si arriverà a brevissimo alla stesura definitiva e poi ci sarà la presentazione con la conferenza episcopale italiana, incontro al quale il vescovo tiene particolarmente. Mons. Gerardo ci ha tenuto a precisare che sulla scia di quanto già fatto da noi ha ricevuto altri inviti da altre associazioni sportive al fine di cercare una collaborazione con la Diocesi. All’Argos, però, va il merito di essere stata precursore di un progetto che vuole ambire a livelli molto alti, tanto quanto la categoria. L’accordo avrà validità triennale a rinnovo automatico perché sarà un percorso che accompagnerà ambo le parti nel proseguo, con la partecipazione, di volta in volta, di diverse parrocchie del territorio. Penso quindi che ci sarà tanto da lavorare, ma altresì credo che si possa veicolare un buon messaggio ai ragazzi. L’Argos si impegna, quindi, a dare disponibilità, in base anche a quelli che saranno gli accordi con il General Manager Adi Lami, per andare sia nelle parrocchie che per far assistere i ragazzi alle sedute di allenamento. Ci sarà poi anche una partita dedicata ai ragazzi della nostra diocesi. L’ultimo passaggio prevederà infatti una festa in piazza a maggio. Iniziamo, quindi adesso a  definire un po’ più le attività sperando di riuscire a realizzare, grazie alla maglietta solidale, i campi da pallavolo nelle singole parrocchie al fine di dare un segno più tangibile della nostra collaborazione a tutta la comunità”.

Cristina Lucarelli – Biosì Indexa Sora

0
0
0
s2smodern

Il Meteo

Meteo Lazio

La rivista del mese di "Vita Ciociara"

Ottobre 17 Pagina 1 

 OTTOBRE 2017

 

Live News

"Vita Ciociara" mese precedenti

 Testata Web 001

 

 Ciociaria Passeggiate Medievali