Carabinieri Anagni 03

 

I Carabinieri della Compagnia di Anagni, in tutte le articolazioni operative, nel corso dei controlli straordinari effettuati per il fine settimana, tesi anche al controllo del rispetto delle norme per il contenimento del contagio dal Covid-19, hanno proceduto a:

-    i militari del NORM hanno controllato un’autovettura condotta da una 20enne del capoluogo ciociaro, (già censita per reati contro il patrimonio e la persona). Nel corso delle operazioni, visto l’atteggiamento sospetto e nervoso della fermata, gli operanti hanno proceduto a perquisizione veicolare  trovandola in possesso di una sciabola. Espletate le formalità di rito l’arma bianca è stata sottoposta a sequestro mentre la 20enne è stata deferita per porto abusivo di arma da punta e taglio;

-    sempre i militari del NORM, hanno avanzato la proposta per l’emissione del F.V.O. nei confronti di un 20enne ed un 23enne, entrambi di Ceccano  e già censiti per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di stupefacenti. Gli stessi sono stati controllati dai militari operanti in Ferentino senza giustificato motivo;

-    i militari delle Stazione di Ferentino, Anagni e Paliano, hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone, ai sensi dell’art.75 D.P.R. 309/1990 (detenzione di stupefacenti per uso personale) le seguenti persone:

  • un 24enne di Anagni, già censito per stupefacenti, trovato in possesso di grammi 0.5 di “hashish”;
  • un 35enne residente nell’agro pontino, già censito per stupefacenti, trovato in possesso di grammi 0.5 di “marijuana”;
  • un 19enne di Ferentino, trovato in possesso di grammi 0.8 di “hashish”;
  • un 34enne di Ferentino, già censito per stupefacenti, trovato in possesso di grammi 0.24 di “cocaina”;
  • un 32enne della provincia di Roma, già censito per stupefacenti,  trovato in possesso di grammi 1 di “cocaina”;
  • un 46enne di Paliano, trovato in possesso di grammi 0.25 di “cocaina”, il tutto sottoposto a sequestro;

-    i militari del NORM e quelli della Stazione di Paliano hanno sanzionato amministrativamente quattro persone, un 30enne ed un 21enne di Ceccano; un 21enne cittadino egiziano domiciliato ad Anagni ed una 21enne di Colleferro.  Tutti controllati in luoghi diversi dalle rispettive residenze in assenza di una delle ipotesi giustificative previste dalla normativa anti Covid-19.

 

2 Febbraio 2021

0
0
0
s2smodern