Carabinieri 23

 

truffa informatica I Carabinieri della Stazione di Boville Ernica, al termine di attività info-investigativa intrapresa a seguito della denuncia sporta lo scorso dicembre da un 58enne del posto, hanno deferito in stato di libertà per il reato di “truffa”, un 25enne della provincia di Caserta, già censito per reati inerenti agli stupefacenti.

In particolare, il predetto contattava telefonicamente il denunciante spacciandosi per un agente di una compagnia assicurativa e con inganno riusciva a farsi accreditare sulla sua carta “Postepay Evolution” l’importo di € 414, quale saldo per una polizza assicurativa risultata essere inesistente.

 

01 gennaio 2021

0
0
0
s2smodern