Intest 03

Via San Vincenzo Ferreri 9 -03039 - Sora  (FR) Italy

 

 

carabinieri 14

 

 Ieri in Ferentino, i militari della locale Stazione, in esecuzione di ordinanza di ripristino della custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Roma lo scorso 19 novembre, hanno tratto in arresto un 46 enne del luogo, già censito per reati contro la persona ed il patrimonio. Al predetto, già detenuto per reati di maltrattamenti in famiglia commessi in Roma nei confronti dei propri genitori con i quali conviveva, dopo un breve periodo di detenzione gli era stata concessa un misura cautelare meno restrittiva, ovvero quella dell’obbligo della presentazione alla P.G..  Il provvedimento odierno è scaturito dalla pericolosità sociale dimostrata dal predetto dopo la scarcerazione, poiché nella prima decade del corrente mese veniva denunciato in stato di libertà sempre dai Carabinieri di Ferentino per furto aggravato, ricettazione, danneggiamento e resistenza a P.U..

Per quanto sopra la predetta A.G. disponeva la revoca dell’obbligo della presentazione alla P.G. ed il ripristino della custodia cautelate in carcere. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato tradotto in carcere.

 

11 Novembre 2020

0
0
0
s2smodern

Tecnologia

A fine mese un asteroide sfiorerà la terra

foto di repertorio

0
0
0
s2smodern

L'oroscopo del giorno

L'oroscopo del giorno


 

0
0
0
s2smodern

A.S.D. Virtus Sora C5 Femm.

Continua il rafforzamento del club bianconero con Giulia Cristiano

Cristiano Giulia

0
0
0
s2smodern

 In ricordo del terremoto del 13 gennaio 1915