Intest 03

Via San Vincenzo Ferreri 9 -03039 - Sora  (FR) Italy

 

 

Caserma carabinieri cassino

 

Un servizio predisposto per il controllo del territorio i militari della Sezione Radiomobile di Cassino, ha permesso di:

  • deferire in stato di libertà per “rissa” e proporre per l’irrogazione del F.V.O. dal Comune di Cassino, tre cittadini extracomunitari: un 42enne originario del Gambia, domiciliato ad Isola del Liri (già censito per inosservanza provvedimento dell’A.G., contraffazione del permesso di soggiorno e lesioni personali aggravata) e due23enni entrambi cittadini Nigeriani, domiciliati nella provincia di Catania, i quali nel pomeriggio di ieri in Piazza Labriola di quel centro, per futili motivi, si erano azzuffati tra di loro;
  • deferire in stato di libertà per “inosservanza del foglio di via obbligatorio”, una 31enne cittadina Rumena, residente nel capoluogo ciociaro (già censita per il medesimo reato e prostituzione). La stessa, sebbene allontanata con foglio di via obbligatorio dal comune di Cassino per un periodo di anni 3, emesso dal Questore di Frosinone il 21.05.2019, è stata sorpresa mentre si aggirava senza giustificato motivo sulla S.P.275 Consorziale Fiat;
  • avanzare la proposta per l’allontanamento con il F.V.O. dal Comune di Cassino, a carico delle sottonotate persone:
  • una 35enne residente nella provincia di Napoli (già censita per furto aggravato, prostituzione, falsità in atto pubblico, accesso abusivo al sistema informatico, minacce e rapina impropria), poiché sorpresa sulla S.P. 275 Consorziale Fiat senza giustificato motivo;
  • un 50enne di Sora (già fotosegnalato), controllato in orario notturno mentre girovagava senza giustificato motivo per vie di quel centro.

Inoltre in Cervaro, i militari della locale Stazione nel corso di predisposto servizio per il controllo del territorio teso alla prevenzione di reati predatori, hanno controllato un’autovettura con alla guida un 41enne (già censito per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, lesioni personali, minaccia e porto abusivo di armi), accompagnato da un 42enne (già censito per stupefacenti e guida senza patente), entrambi della provincia di Caserta, notata aggirarsi con atteggiamento sospetto in quel territorio. Nel corso degli accertamenti veniva appurato che il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa e già sottoposto a sequestro amministrativo per analoga violazione, mentre il 41enne che era alla guida è risultato sprovvisto di patente di guida in quanto revocata. Per questi motivi:  il veicolo è stato sottoposto a sequestro per la successiva confisca, il 41enne (conducente) deferito per guida con patente revocata ed a carico di entrambi avanzata la proposta per l’irrogazione del F.V.O. con divieto di ritorno nel Comune di Cervaro.

 

Luglio 20 Pagina 1

 

 

0
0
0
s2smodern

Tecnologia

A fine mese un asteroide sfiorerà la terra

foto di repertorio

0
0
0
s2smodern

L'oroscopo del giorno

L'oroscopo del giorno


 

0
0
0
s2smodern

A.S.D. Virtus Sora C5 Femm.

Continua il rafforzamento del club bianconero con Giulia Cristiano

Cristiano Giulia

0
0
0
s2smodern

 In ricordo del terremoto del 13 gennaio 1915