Sidaco Isola Liri

 

“Sulla realizzazione del Depuratore Intercomunale, sul recente incontro con i vertici locali di ACEA e sull’intervento del Comitato Cittadino, è bene fare chiarezza e parlare con la necessaria franchezza, afferma il sindaco Massimiliano Quadrini.

Comprendiamo le ragioni e le preoccupazioni dei residenti, e anche del Comitato Cittadino, che comunque si è dimostrato organo dialogante e rispettoso dei diversi ruoli.

Anche sotto la loro spinta, abbiamo da sempre riservato grande attenzione agli aspetti progettuali, chiedendo ad ACEA di ridurre al minimo l’impatto dell’opera. La collaborazione con ACEA sotto questo profilo è stata ottimale, il progetto proposto è all’avanguardia sotto il profilo tecnico, e in questa fase ogni discussione di tipo politico appare ormai inutile e tardiva.

Il progetto, infatti, è sotto l’esame definitivo da parte dei competenti organismi regionali, e non esiste alcuna valida alternativa rispetto alla localizzazione individuata già da moltissimi anni.
Il depuratore costituisce un’opera fondamentale per la città e per l’interesse generale anche del territorio, prosegue Quadrini, e non è possibile tornare indietro rispetto ad ipotesi ormai cadute e non più attuabili.

Il nostro dovere di amministratori ci impone di andare avanti nella realizzazione di questa essenziale opera a tutela delle nostre acque e del nostro fiume.

Avremo occasione, a breve, di presentare l’opera alla città, in maniera pubblica e in piena trasparenza, consapevoli come siamo della sua importanza e della sua rilevanza.

Ufficio stampa comune di Isola Liri

 

2 Febbraio 2021

0
0
0
s2smodern