venti forti

 

E’ ormai imminente il peggioramento del tempo che determinerà una vera e propria burrasca di vento con raffiche di Tramontana e Maestrale ben oltre i 90 km/h su alcune zone del nostro Paese.

La causa è da attribuire ad una discesa di aria gelida che, oltre a venti tempestosi, provocherà un crollo delle temperature su tutta l’Italia, ma in particolar modo sul versante adriatico, con il ritorno della neve a bassa quota. Le correnti inizieranno a divenire intense e a tratti burrascose già a partire dal pomeriggio di martedì 4 febbraio raggiungendo poi l’apice tra mercoledì 5 e giovedì 6 febbraio.

Tra il tardo pomeriggio e la serata di martedì il Maestrale raggiungerà punte di 95 km/h sulla Sardegna e su buona parte del mar Tirreno centro-meridionale.

Anche il moto ondoso, di conseguenza, è previsto in sensibile aumento, con onde che potranno raggiungere i 5/7 metri d'altezza e con conseguenti mareggiate lungo le coste più esposte.

Nel corso di mercoledì i venti ruoteranno invece da Tramontana su tutta l'Italia, ancora con punte massime fino a 90/100 km/h sul versante Adriatico e sulla Calabria ionica dove le correnti impetuose faranno avvertire in misura maggiore il calo termico. A causa delle violente raffiche di vento ci attendiamo mareggiate dalla Romagna alla Puglia, sul Canale d'Otranto, sul versante ionico calabrese, sulle Isole Eolie e infine sulle coste settentrionali della Sicilia.

La Tramontana soffierà inoltre su Liguria e Toscana superando i 50 km/h e ciò farà aumentare anche su questi settori la sensazione di freddo, con temperature percepite anche inferiori allo zero.

La veloce sfuriata invernale durerà tuttavia poco in quanto l’anticiclone tornerà presto a dominare la scena sull’Italia determinando un’altra lunga fase di bel tempo. I venti sono previsti in attenuazione dal pomeriggio di giovedì 6 febbraio.

 

FONTE: Il Meteo.it

Macelleria san Basilio

 

Lucarelli expert web

 

 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
0
0
0
s2smodern

Tecnologia

45 anni fa prima chiamata da cellulare

 

0
0
0
s2smodern

L'oroscopo del giorno

L'oroscopo del giorno


 

0
0
0
s2smodern

A.S.D. Virtus Sora C5 Femm.

Virtus Sora C5 Femminile “Un futuro molto incerto”

88156097 3479252952145681 1353733954661777408 n

0
0
0
s2smodern

 In ricordo del terremoto del 13 gennaio 1915