distributore sigarette

 

Costretti alla fuga dopo uno scatto con il cellulare. Una banda di ladri in azione a Cervaro, nel sud della provincia di Frosinone, nella notte tra il 2 e il 3 febbraio, ha dovuto rinunciare al bottino e darsi precipitosamente alla macchia perché un giovane di passaggio ha immortalato con il suo cellulare quanto stava accadendo in piazza Casaburi. 

Mancava poco allo scoccare delle tre di notte quando un gruppetto di adolescenti, seduto nei pressi di un chiosco, ha sentito in maniera chiara un tonfo prima e e un rumore di vetri in frantumi poi. Uno dei ragazzi si è avvicinato ed ha visto un furgone con il motore e le luci accese e delle persone che stavano caricando rapidamente degli oggetti. Era il contenuto del distributore di sigarette della adiacente tabaccheria. Senza pensarci due volte ha scattato una serie di foto e poi ha iniziato a gridare.

Le urla hanno richiamato l'attenzione degli altri presenti in piazza ed a questo punto i ladri hanno dovuto fermarsi e fuggire con il furgone che era stato rubato poco prima in un cantiere del paese. Sull'episodio stanno ora indagando i carabinieri della Compagnia di Cassino. In meno di un mese è il quarto furto a danno di un'attività commerciale presente in paese. 

 

FONTE: Frosinone Today

Gabriele Ferramenta

Lucarelli expert web

 

 

 

What do you want to do ?

0
0
0
s2smodern

Tecnologia

45 anni fa prima chiamata da cellulare

 

0
0
0
s2smodern

L'oroscopo del giorno

L'oroscopo del giorno


 

0
0
0
s2smodern

A.S.D. Virtus Sora C5 Femm.

Virtus Sora C5 Femminile “Un futuro molto incerto”

88156097 3479252952145681 1353733954661777408 n

0
0
0
s2smodern

 In ricordo del terremoto del 13 gennaio 1915