polizia

 

Al termine di attività di indagine, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino, in collaborazione con i colleghi del commissariato di Terracina, hanno arrestato G.A.A. 28enne di origini romene residente a Terracina.

Nel corso di una perquisizione domiciliare, all’interno dell’abitazione, ben nascosta tra gli uliveti di Terracina, in camera da letto, all’interno di un comodino, gli operanti hanno rinvenuto una pistola semiautomatica marca CZ modello 75 SP 01 Shadow calibro 9x21completa di 3 caricatori riforniti con un totale di 39 munizioni 9×21  mm IMI inesplose, risultata poi essere provento furto a Roma nell’ ottobre del 2017. Trovata anche una cassaforte sempre in camera. Al suo interno: tre scatole di munizioni calibro .22 Long Rage per un totale di cento sessantanove munizioni inesplose ed ulteriori due munizioni calibro .40 SW anch’esse inesplose.

Perquisizione estesa infine ad un locale adibito a cantina ed anche qui gli agenti hanno rinvenuto un'altra pistola semiautomatica marca Bersa, Industria Argentina, calibro .22 Long Rage, completa di caricatore munito di 8 colpi dello stesso calibro, risultata non censita sul territorio nazionale.

FONTE Casilina News

Gabriele Ferramenta

Macelleria san Basilio

Marinelli

 

 
What do you want to do ?
New mail
0
0
0
s2smodern

Tecnologia

45 anni fa prima chiamata da cellulare

 

0
0
0
s2smodern

L'oroscopo del giorno

L'oroscopo del giorno


 

0
0
0
s2smodern

A.S.D. Virtus Sora C5 Femm.

Virtus Sora C5 Femminile “Un futuro molto incerto”

88156097 3479252952145681 1353733954661777408 n

0
0
0
s2smodern

 In ricordo del terremoto del 13 gennaio 1915