Due forti scosse di terremoto si sono registrate in Albania poco dopo le 13:30 oggi, domenica 19 gennaio: in entrambi i casi, è stata registrata una scossa di magnitudo 4.4.
Le due scosse vengono confermate dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione della zona colpita. In particolare, secondo quanto riporta l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma sarebbe avvenuto alle 13:38 ora italiana. Subito dopo, a circa un quarto d’ora di distanza, una seconda scossa ha colpito la stessa zona con un’intensità praticamente identica a quella del sisma precedente: in entrambi i casi la magnitudo è stata 4.4. La zona colpita è praticamente la stessa, a una profondità uguale, in entrambi i casi a dieci chilometri, secondo quanto rileva ancora l’Ingv. Secondo quanto emerso finora, la scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione residente nelle zone vicine all’epicentro. Il comune più vicino alla zona dell’epicentro, secondo quanto riportato da alcuni istituti internazionali, è quello di Kurbnesh: una piccola città albanese che si trova a dieci chilometri dall’epicentro dei due terremoti. L’Albania ha vissuto momenti drammatici in seguito al terremoto che ha colpito la zona settentrionale del Paese nel novembre del 2019: in quell’occasione una scossa di magnitudo 6.5 ha causato 51 morti e provocato più di duemila feriti.
0
0
0
s2smodern

Tecnologia

45 anni fa prima chiamata da cellulare

 

0
0
0
s2smodern

L'oroscopo del giorno

L'oroscopo del giorno


 

0
0
0
s2smodern

A.S.D. Virtus Sora C5 Femm.

Non basta il cuore. Altra sconfitta per le bianconere

Roman Sora 01

0
0
0
s2smodern

 In ricordo del terremoto del 13 gennaio 1915