5 euro veri falsi

 

Erano sulle loro tracce da tempo e soprattutto erano sicuri che l’avrebbero presi in flagranza di reato e cosi ieri è scattato il posto di blocco. A Fontanaliri i Carabinieri della Sezione Operativa del Comando Antifalsificazione Monetaria di Roma, unitamente a quelli del NORM della Compagnia di Sora e della Stazione di Isola del Liri, hanno arrestato per il reato di “concorso finalizzato alla falsificazione e per la spendita di  monete falsificate” I.B., 65enne e T.A., 45enne, entrambi campani e già censiti.

Nella loro autovettura i militari hanno trovato 2 involucri in cellophane, occultati sotto il sedile anteriore destro, contenenti complessivamente nr. 897 (ottocentonovantasette) banconote false da 5 euro, per un corrispettivo valore d totale di 4.485,00 (quattromilaquattrocento//85) euro; Oltre a questi anche anche trovato una patente di guida falsa, detenuta dal 65enne, con la sua fotogra e con dati anagrafici di un altro soggetto.

Il tutto, unitamente all’autovettura, è stato posto sotto sequestro. Dopo le formalità di rito, il 65enne è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Cassino, mentre la donna veniva tradotta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

GlassDrive web

Marinelli

Azzurra Rev

Bertini 2018

0
0
0
s2smodern

 Visitate Sora (FR) terra di tradizioni e di personaggi illustri

<