Maria La Rocca

Maria La Rocca festeggerà domani 27 settembre il suo centesimo compleanno. Alla nuova “nonnina” sorana giungono gli auguri più affettuosi da parte del Sindaco Roberto De Donatis e dell’intera città.

Maria detta “Marietta”, unica sorella in vita del carabiniere Medaglia d’Oro Alberto La Rocca, è nata a Sora il 27 settembre 1917. Si è sposata con Vincenzo Guglietti, venuto a mancare diversi anni fa, con il quale è arrivata a festeggiare ben 75 anni di matrimonio. Da questo grande amore sono nati quattro figli ed oggi “Marietta” ha quattro nipoti e numerosissimi pronipoti.

Dal carattere forte e coraggioso, Maria La Rocca si distinse per generosità negli anni dell’occupazione tedesca di Sora. Non volle abbandonare la sua abitazione e continuò ad aiutare con ogni mezzo a sua disposizione parenti ed amici sfollati.

In quegli anni la sua vita fu segnata dal terribile dolore della perdita del fratello Alberto, Medaglia d'oro al valor militare alla memoria, il più giovane dei tre carabinieri che a Fiesole pagarono con la vita il loro senso d'altruismo, cadendo il 12 agosto 1944 sotto i colpi di un plotone d'esecuzione tedesco pur di salvare dieci ostaggi in mano al nemico.

Maria La Rocca ha sempre vissuto a San Vincenzo Ferreri e, grazie al suo carattere generoso ed aperto, è molto conosciuta e benvoluta da tutti.

A causa di un lutto improvviso, dovuto alla perdita della nuora, la compianta Maria Venditti in Guglietti, che si stava prodigando nell’organizzazione degli imminenti festeggiamenti, domani non si terranno cerimonie ufficiali. Maria La Rocca sarà festeggiata in forma privata, circondata dall’affetto della sua grande famiglia.

L’intera comunità sorana si stringe con affetto a “Marietta” e le porge i più sinceri complimenti per l’importante traguardo raggiunto.

0
0
0
s2smodern

Il Meteo

Meteo Lazio

La rivista del mese di "Vita Ciociara"

Ottobre 17 Pagina 1 

 OTTOBRE 2017

 

Live News

"Vita Ciociara" mese precedenti

 Testata Web 001

 

 Ciociaria Passeggiate Medievali