Carabinieri Pontecorvo

 

Nella serata di ieri, in San Giovanni Incarico, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pontecorvo, unitamente a quelli della Stazione di Arce, dopo un rocambolesco inseguimento iniziato a Roccasecca, traevano in arresto due minori, già censiti per reati specifici, poiché ritenuti responsabili del reato di “furto aggravato in concorso ”.

Poco prima infatti, in Roccasecca, all’interno del parcheggio antistante alla stazione ferroviaria, i due arrestati, già volontariamente allontanatisi da una comunità della zona, ove si trovavano in custodia cautelare, dopo aver abbandonato un’autovettura di piccola cilindrata, precedentemente rubata dagli stessi in Isola del Liri, asportavano una Fiat Grande Punto ivi parcheggiata.

Le immediate ricerche attuate dai militari operanti, consentivano di intercettare la predetta autovettura in San Giovanni Incarico – località San Cataldo, che dopo un breve inseguimento veniva bloccata. Nella circostanza, i due malfattori si davano a precipitosa fuga nelle campagne circostanti, venendo prontamente bloccati e tratti in arresto.

Gli arrestati, in aderenza alle disposizioni impartite dalla competente Autorità Giudiziaria, venivano associati presso la casa di prima accoglienza di Roma.

 

 

0
0
0
s2smodern

Il Meteo

Meteo Lazio

La rivista del mese di "Vita Ciociara"

Ottobre 17 Pagina 1 

 OTTOBRE 2017

 

Live News

"Vita Ciociara" mese precedenti

 Testata Web 001

 

 Ciociaria Passeggiate Medievali