Oli essenziali

 

La tecnica di estrazione degli oli essenziali da una pianta va avanti ormai da anni. Viene estratta in pratica l’anima della pianta stessa, un’anima profumata e molto ricercata per i numerosi benefici che ha su corpo, mente e spirito!

In aromaterapia le essenze sono utilizzate largamente. Viene inalato il suo profumo. Non è comunque l’unico campo in qui è possibile sfruttarle. Gli oli essenziali infatti possono essere utilizzati per: preparare dei profumi, fare inalazioni e suffumigi (ideali tipo quando c’è bisogno di purificare la pelle), fare massaggi (in questo caso c’è bisogno di unirli ad oli vettori), fare pediluvi, per cerimonie religiose oppure, nei casi più rari, possono essere usati per via orale.

In base al metodo di utilizzo, si ottiene effetti diversi sulla nostra psiche o il corpo. Non è possibile infatti affermare che tutti quanti gli oli essenziali donano calma, alcuni anzi, rendono molto più euforici.

Qualche secolo fa un po’ in tutto il mondo, gli uomini provarono a estrarre dalla pianta l’olio essenziale. Probabilmente lo scopo non era tanto quello di ottenere l’essenza, ma semplicemente di sfruttare le piante per realizzare oli e usarli a fini terapeutici.

Ciò che ottennero i nostri antenati infatti, furono si prodotti simili, ma ancora ben lontani dall’essere nella loro forma pura. Erano infatti degli oleoliti. Le prime testimonianze su come venivano usati questi oli a scopo terapeutico, ci arrivano ovviamente dagli antichi egizi. Veri e propri maestri nel realizzare prodotti di varia natura, specialmente quando si trattava di oleoliti per il corpo. Chiaramente non preparavano le essenze ma oli che poi usavano a scopo cosmetico e medicinale. Una tra tutte le proprietà più apprezzate, era quella battericida.

I primi a riuscire ad estrarre la parte più volatile furono invece gli arabi. Questo grazie all’invenzione dell’alambicco. Riuscirono ad ottenere la forma più pura grazie al metodo della distillazione. Chiaramente oggi tra le mani abbiamo tecniche molto precise da sfruttare, così come macchinari all’avanguardia e sempre più accurati. In casa possedere il materiale necessario per la loro realizzazione è praticamente impossibile. Solo chi lavora nel settore conosce tecniche e strumenti adatti.

 

LEGGI TUTTO

OCM

 

GlassDrive web

Baris WEB

 

0
0
0
s2smodern