Intest 03

Via San Vincenzo Ferreri 9 -03039 - Sora  (FR) Italy

 

 

noname22

 

Monza gara 3: Delli Guanti stratosferico.  Il pilota BVM Technorace vince la sua prima gara in F4 con una tenacia pazzesca e un motore fumante all'ultima curva ed emozioni tutta la gara

noname23 Che spettacolo la F4 italiana. Anche in gara 3 il cambio di fronte al comando è continuo. Parte bene Minì dalla pole e allunga subito, mentre dietro Rosso scatta benissimo e si piazza secondo. Anche Pizzi è spettacolare e in poche curve dalla sesta piazza passa terzo superando in ultima battuta Fornaroli.

Bellissimo sorpasso con finta di Rosso su Minì, che perde la prima posizione a favore del pilota Cram Motorsport. 

 Minì sfrutta la scia sul rettilineo e passa Rosso che poi in staccata sbaglia e commette un brutto errore e tampona il siciliano; sono entrambi fuori. Ne approfitta Pizzi che passa primo, seguito da Fornaroli, poi Delli Guanti, Montoya, Patterson e Ramos. Nel frattempo Delli Guanti velocissimo supera Fornaroli. noname24

Axel Gnos commette un errore, esce di pista e si insabbia. Entra la safety car.

 La battaglia continua con Pizzi, Delli Guanti, Bortoleto, Fornaroli e Montoya. Il pilota della BVM Technorace conquista poi la leadership su Pizzi e resiste diversi giri fino all'ultima tornata. 

Vince la sua prima gara in F4 uno stratosferico Pietro Delli Guanti con un motore fumante proprio nell'ultimo passaggio sulla parabolica. Dietro Bortoleto, ottimo Fornaroli, Pizzi, Ramos, Montoya, Beganovic, Ugran, un eccellente Hamda Al Quabaisi, nona, e Jesse Salmenauto chiude le posizioni a punti. 

 

10 ottobre 2020

 

0
0
0
s2smodern

La rivista "Vita Ciociara"

02 2020 Pagina 1

 

Nr. 6  Ottobre  2020

 

 

ShinyStat

Il Meteo

Meteo Lazio

 

 

Tecnologia

A fine mese un asteroide sfiorerà la terra

foto di repertorio

0
0
0
s2smodern

L'oroscopo del giorno

L'oroscopo del giorno


 

0
0
0
s2smodern

A.S.D. Virtus Sora C5 Femm.

Continua il rafforzamento del club bianconero con Giulia Cristiano

Cristiano Giulia

0
0
0
s2smodern

 In ricordo del terremoto del 13 gennaio 1915