Intest 03

Via San Vincenzo Ferreri 9 -03039 - Sora  (FR) Italy

 

 

vettel 02

 

I rapporti tra Ferrari e Vettel sono sempre più tesi.

Sebastian Vettel sta vivendo il momento più difficile della sua carriera e il punto più basso della sua relazione con la Ferrari. L’ennesimo errore del pilota tedesco, un testacoda al via, ha compromesso la gara in Inghilterra del quattro volte campione del mondo, poi penalizzato dalle decisioni del muretto del Cavallino, che ha dato la priorità a Leclerc.

Le tensioni già latenti per il brusco addio a fine stagione e per i 10 punti in classifica in 5 gare sono esplose definitivamente durante il Gran Premio di Silverstone, quando via radio Vettel si è platealmente lamentato: “Avete fatto il contrario di quello che avevamo deciso nel pre gara. Sono cose che non capisco“.

L’ottimo quarto posto di Leclerc, che in classifica generale ha 45 punti, ha reso ancora più amaro il dopo gara del tedesco, che ha esternato tutto il suo malumore non risparmiando frecciate al team.

I rapporti sono così tesi che nel circus si intensificano i rumors di un possibile divorzio anticipato, prima del termine della stagione. Una eventualità che sarebbe esclusa dal contratto, a meno che non siano entrambe le parti a volerlo. E i dissapori e le frizioni sono sempre più forti.

Secondo quanto riporta Il Giorno, in caso di rottura definitiva la scuderia di Maranello sarebbe pronta ad affidare il volante ad Antonio Giovinazzi, attualmente in Alfa Romeo. Il pilota pugliese resterebbe alla guida della SF-1000 fino al termine della stagione, per poi cedere il posto a Carlos Sainz, che sarà il compagno di scuderia di Charles Leclerc per i prossimi anni.

Ma resta uno scenario improbabile: il volere della squadra è continuare con Vettel, e sperare di chiudere al meglio un matrimonio difficile. Il team principal Mattia Binotto, dopo aver evidenziato l’errore del tedesco nel dopo gara, ha aperto a possibili soluzioni per venire incontro al pilota: “Un cambio di telaio? Da parte nostra valuteremo tutto il possibile per cercare di aiutare Sebastian. Barcellona è una pista differente rispetto a Silverstone, credo che questo sia il primo elemento che cambia. Conosce bene la pista, c’è un diverso carico aerodinamico e le condizioni saranno molto diverse. Se poi cambiare il telaio potrà dare confidenza a Seb, allora lo faremo”.

Fonte: OMNISPORT

08 CoperAgosto2020 

0
0
0
s2smodern

La rivista "Vita Ciociara" (clicca per aprire)

02 2020 Pagina 1

Nr. 5  Settembre 2020

 

ShinyStat

Il Meteo

Meteo Lazio

 

 

Tecnologia

A fine mese un asteroide sfiorerà la terra

foto di repertorio

0
0
0
s2smodern

L'oroscopo del giorno

L'oroscopo del giorno


 

0
0
0
s2smodern

A.S.D. Virtus Sora C5 Femm.

Continua il rafforzamento del club bianconero con Giulia Cristiano

Cristiano Giulia

0
0
0
s2smodern

 In ricordo del terremoto del 13 gennaio 1915