Cascata Isola 2

Con delibera n.140 del 12 dicembre scorso,  l’Amministrazione comunale di Isola del Liri ha voluto dare un altro segnale concreto a favore delle famiglie in difficoltà abitativa, ossia per quei nuclei familiari in possesso di intimazione di sfratto per “morosità incolpevole”.

Per nuclei familiari morosi “incolpevoli”,  si intendono i locatari di immobili di proprietà privata e che successivamente alla stipula del contratto di locazione, si sono trovati, per perdita o consistente riduzione del reddito, nella difficoltà di ottemperare all’obbligo di pagare il fitto dell’immobile.

La Regione Lazio ha messo a disposizione un fondo a favore dei Comuni ad alta densità abitativa, includendo quindi anche Isola del Liri.

Tale fondo è destinato a soggetti che abbiano perso il lavoro per licenziamento, mancato rinnovo del contratto di lavoro, per cassa integrazione ordinaria o straordinaria, per malattia grave, infortunio o decesso di un familiare che abbia così comportato la consistente riduzione del reddito complessino dello stesso nucleo familiare.«Stare al fianco delle famiglie in difficoltà, hanno commentato il Sindaco Vincenzo Quadirni ed il Consigliere Delegato ai Servizi Sociali, Monica Mancini, è un dovere delle istituzioni, affinchè nessuno venga lasciato solo. Questo è un provvedimento importante perché il tema della casa è centrale per la vita di ogni cittadino e deve diventare un tema di assoluta priorità per le istituzioni” È stato redatto un Bando comunale, pubblicato sul sito istituzionale o reperibile presso l’Ufficio dei Servizi Sociali del nostro Comune, che i cittadini interessati possono consultare e quindi presentare domanda, senza alcuna scadenza, in quanto “bando aperto”, finalizzato quindi a ricevere e valutare tutte le richieste presentate in qualsiasi periodo nel quale risulti attiva la gestione dell’annualità del fondo

 

 

 

 

Con delibera n.140 del 12 dicembre scorso,  l’Amministrazione comunale di Isola del Liri ha voluto dare un altro segnale concreto a favore delle famiglie in difficoltà abitativa, ossia per quei nuclei familiari in possesso di intimazione di sfratto per “morosità incolpevole”.

Per nuclei familiari morosi “incolpevoli”,  si intendono i locatari di immobili di proprietà privata e che successivamente alla stipula del contratto di locazione, si sono trovati, per perdita o consistente riduzione del reddito, nella difficoltà di ottemperare all’obbligo di pagare il fitto dell’immobile.

La Regione Lazio ha messo a disposizione un fondo a favore dei Comuni ad alta densità abitativa, includendo quindi anche Isola del Liri.

Tale fondo è destinato a soggetti che abbiano perso il lavoro per licenziamento, mancato rinnovo del contratto di lavoro, per cassa integrazione ordinaria o straordinaria, per malattia grave, infortunio o decesso di un familiare che abbia così comportato la consistente riduzione del reddito complessino dello stesso nucleo familiare.

«Stare al fianco delle famiglie in difficoltà, hanno commentato il Sindaco Vincenzo Quadirni ed il Consigliere Delegato ai Servizi Sociali, Monica Mancini, è un dovere delle istituzioni, affinchè nessuno venga lasciato solo. Questo è un provvedimento importante perché il tema della casa è centrale per la vita di ogni cittadino e deve diventare un tema di assoluta priorità per le istituzioni” È stato redatto un Bando comunale, pubblicato sul sito istituzionale o reperibile presso l’Ufficio dei Servizi Sociali del nostro Comune, che i cittadini interessati possono consultare e quindi presentare domanda, senza alcuna scadenza, in quanto “bando aperto”, finalizzato quindi a ricevere e valutare tutte le richieste presentate in qualsiasi periodo nel quale risulti attiva la gestione dell’annualità del fondo
0
0
0
s2smodern

Pubblicità

CiociaraDolci.jpg

Il Meteo

Meteo Lazio

La rivista del mese di "Vita Ciociara"

Febbraio 2018 Pagina 1

Febbraio 2018 

 

 

"Vita Ciociara" mese precedenti

 Testata Web 001

 

ShinyStat

 Ciociaria Passeggiate Medievali