incendio A1

Un boato e poi le fiamme, con un'alta colonna di fumo visibile da lontano. Succede a Bologna, zona Borgo Panigale, dopo un incidente stradale. Come riferiscono i vigili del fuoco, è esploso un tir sul raccordo di Casalecchio della A14. 

Al momento è di una vittima accertata e di 67 feriti, di cui due gravi, il bilancio delle vittime dell'esplosione del camion in tangenziale nel quartiere di Borgo Panigale, Bologna. Secondo fonti non ufficiali i morti sarebbero due. Fra i feriti anche una decina di carabinieri e due agenti della polizia stradale.

"A causa incidente in Autostrada, si è verificata un'esplosione con conseguente incendio all'altezza di via Marco Emilio Lepido. Circolazione compromessa, non solo in autostrada, ma anche nella zona di Borgo Panigale", scrive su Twitter la polizia municipale di Bologna. 

Secondo le prime informazioni, pare che ad esplodere a prendere fuoco siano state anche le auto di alcune concessionarie vicine. 

Il ponte dell'autostrada che sovrasta la via Emilia a Borgo Panigale è parzialmente crollato. Secondo i Vigili del Fuoco il tir stava trasportando gpl. La dinamica dell'incidente che ha provocato l'incendio è ancora al vaglio degli inquirenti. 

Dalle prime ricostruzioni, scrive BolognaToday, si sono scontrati un'auto e il mezzo pesante, che trasportava materiale infiammabile. Dopo l'impatto tra i mezzi, quindi la forte esplosione e l'incendio. I detriti sono schizzati lontano, provocando anche danni - secondo le prime testimonianze raccolte - oltre che alle auto presenti sul posto, anche ad alcuni edifici nelle vicinanze. Via Marco Emilio Lepido è stataBologna, esplode tir a Borgo Panigale dopo incidente: crolla parte del ponte sulla A14
interdetta al traffico. La circolazione nell'intera area è congestionata.

FONTE: Frosinone today

GlassDrive web

Azzurra Rev

Gabriele Ferramenta

Autolavaggio Nelson

0
0
0
s2smodern